Il grillino Crimi festeggia il trionfo a Parzanica (400 abitanti…) e fa ridere il web

Antonio Ferrari, esponente del M5S, è il nuovo sindaco del piccolo comune di Parzanica, in provincia di Bergamo. Ha vinto con il 57,35% dei voti, superando Giovanni Danesi della lista Parzanica Unita. Un trionfo, secondo il senatore grillino Vito Crimi, noto gaffeur a Cinquestelle, che nel giorno più nero dei grillini, rimasti fuori in quasi tutti i ballottaggi di questa tornata delle Amministrative, trova il modo di festeggiare su Twitter con un post (poi rimosso…) in cui sottolinea il successo, nel piccolo paesino da 400 abitanti. Ferrari, geometra in pensione, classe 1947, è il primo sindaco grillino della provincia di Bergamo e uno dei pochi riconfermati. “Parzanica, piccolo comune bergamasco, meno di 400 abitanti e un sindaco 5 Stelle”, scrive il parlamentare su Twitter, suscitando le ironie dei commentatori, che lo prendono di mira e condividono quel post sulle proprie bacheche con commenti esilaranti. «È soltanto l’inizio di una strategia di dominio che porterà presto il M5S a vincere in tutte le casupole e anche alcune votazioni per l’amministrazione di condomini di una certa importanza», scrive uno. Vito Crimi incassa per un po’, poi cancella il post. Meglio arginare il “Movimento” di sfottò…