Gay Pride vietato in Turchia, la polizia usa idranti e lacrimogeni (video)

La polizia turca è intervenuta al gay pride sparando proiettili di gromma, lacrimogenti e usando gli idranti per disperdere la manifestazione, che era stata bandita per il terzo anno consecutive. Molte le persone arrestate durante l’intervento degli agenti, anche alcuni giornalisti sono stati portati in caserma.