Dottoressa sgozzata, il presunto assassino si è impiccato

Il presunto assassino della dottoressa sgozzata, Ester Pasqualoni 53 anni di Roseto, si è tolto la vita. Enrico Di Luca, pensionato di circa 62 anni, è stato trovato impiccato a Martinsicuro. La svolta a metà mattinata dopo che i carabinieri avevano individuato la sua Peugeot bianca e la sua abitazione, a Martinsicuro I suoi conoscenti lo indicano come un uomo schivo e apparentemente tranquillo. Molto rimangono a bocca aperta quando apprendono che i carabinieri stanno cercando proprio lui. Da sottolineare che nessuno lo ha visto uccidere la dottoressa e che quindi al momento non ci sono prove dirette nel coinvolgimento del delitto. De Luca si è strangolato con delle fascette da elettricista non nel suo appartamento, già controllato dai carabinieri, ma in una seconda abitazione di cui aveva la disponibilità. Il corpo è stato trovato sotto il letto. Secondo un primo esame, la morte sarebbe arrivata per soffocamento.