Desenzano del Garda, la rivincita del centrodestra: trionfa con il 65,71%

C’era molta attesa a Desenzano del Garda per i risultati del ballottaggio. Negli ultimi mesi si erano scatenate polemiche sulla questione immigrati, con dure prese di posizione.  Si attendeva il cambio di guardia e così è stato. Nettissima infatti la vittoria di Guido Malinverno, candidato del centrodestra a sindaco. Ha ottenuto al ballottaggio il 65,71 per cento dei voti, doppiando il suo avversario, Valentino Righetti, del Partito democratico. Dopo cinque anni di amministrazione, il Pd viene asfaltato.

Per Guido Malinverno una vittoria inequivocabile

Un risultato inequivocabile, che ha immediatamente dato il via alla festa dei sostenitori di Malinverno,  Dieci i seggi conquistati dal centrodestra, tre sono andati all’opposizione. Nei dettagli, la Lega Nord ha ottenuto il 14,48% dei voti, Fratelli d’Italia il 5,87 e Forza Italia il 10,63. Chiaramente, a questi dati vanno aggiunti quelli ottenuti dalle liste civiche che appoggiavano Malinverno. Il totale fa emergere un risultato di notevole rilievo per tutto il centrodestra.