A Bettola, paese di Bersani, vince il candidato appoggiato da Lega e FdI

lunedì 12 giugno 16:16 - di Redazione

Nel paese di Pierluigi Bersani, Bettola (Piacenza), trionfa alle amministrative Paolo Negri, sostenuto da una lista civica di orientamento di centrodestra,  grazie al 45,09% ottenuto dalla lista ‘Bettola da amare’. Negri, 63enne, era appoggiato da Lega Nord e Fratelli d’Italia. Lascia la poltrona, dunque, Sandro Busca: la sua lista ha ottenuto il 26%. Seguono i ‘Bettolesi per Bettola’ di Piera Scagnelli (appoggiata da Forza Italia) con il 17,5% e ‘L’Altra lista’ di Mauro Bruzzi che ha ottenuto l’11,26% e resta fuori dai banchi della minoranza. Alle urne si e’ recato il 60% degli aventi diritto. Non pervenuto il centrosinistra. Del resto dal 2014, quando chiuse l’unico circolo esistente in paese per mancanza di tesserati, a Bettola il Pd non esiste più.

Quali sono adesso le priorità? «La gente chiede la manutenzione delle strade e attenzione ai disagi degli anziani – afferma Negri – Vogliamo conservare i nostri servizi sociali, poi ci concentreremo per coinvolgere i giovani nelle attività del paese. Dobbiamo riportare un po’ un clima di collaborazione tra tutti per aumentare il nostro turismo».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *