Robin Williams, commuove l’ultima sua foto prima del suicidio

Era l’11 agosto 2014 quando Robin Williams fu rinvenuto senza vita nella sua casa di Paradise Cay, in California: un suicidio dovuto alla depressione che lo ha colpito dopo la scoperta di avere il morbo di Parkinson, secondo la versine ufficiale. La notizia lasciò tutti sconcertati e addolorati per il gesto estremo di uno dei volti più amati del grande cinema. E a distanza di quasi tre anni, spunta l’ultima foto dell’attore – come leggiamo su Libero quotidiano –  ritratto pochissimi giorni prima di togliersi la vita, con il volto di un insolito rossastro, insieme alla sua scimmia Crystal. Una foto che ancora oggi commuove. I suoi fan su Fb sono tanti, molti ne citano ancora le frasi tratti dai suoi film che fanno ancora ridere e commuovere. Alcuni utenti stigmatizzano che i giornali pubblichino foto dell’attore, ma c’è da dire che le dimostrazioni di affetto che ancora dopo tre anni giungono in rete dimostrano che l’attenzione su Robin Williams è ancora molto viva e non può venire sottaciuta.