Trump non si fida dell’Europa: al bando pc e tablet anche per i voli Ue

Il bando imposto dall’Amministrazione Trump ai tablet e ad altri dispositivi elettronici a bordo dei voli provenienti da dieci aeroporti in Medio Oriente e Nordafrica e diretti negli Usa, potrebbe essere esteso anche agli aerei in partenza dall’Europa e dal Regno Unito. È quanto rivela Cbs News, citando fonti del governo statunitense. Secondo le indiscrezioni, il dipartimento per la Sicurezza interna starebbe valutando i vantaggi derivanti dal provvedimento, in relazione agli inevitabili disagi che verrebbero causati ai passeggeri.

Tablet e pc vietati: la decisione la prossima settimana

Funzionari dell’Amministrazione Usa e i rappresentanti delle compagnie aeree statunitensi si stanno incontrando settimanalmente per discutere le questioni riguardanti la sicurezza. Una decisione definitiva sull’estensione del bando anche ai voli provenienti dall’Europa verrà annunciata nelle prossime settimane.

Tablet e pc bomba preparati dall’Isis: lo rivela la Fbi

Secondo il materiale di intelligence giudicato “credibile, specifico e affidabile”, raccolto dalla Fbi l’Isis e altri gruppi terroristici sono riusciti a sviluppare una nuova tecnica per introdurre esplosivo in strumenti elettronici, come tablet e Pc. Un modo per aggirare alcuni dei controlli in funzione negli aeroporti. I terroristi sono riusciti a entrare in possesso di sofisticati equipaggiamenti di controllo aeroportuale in modo da provare la validità dei loro tentativi. i negli ultimi mesi alla base della regolamentazione di proibire ai passeggeri di voli provenienti da otto Paesi in Medio Oriente e Africa di portare tablet o Pc in cabina.