Tragedia al ristorante: esplode un castello gonfiabile, muore una bimba

Spagna sotto choc. Una bambina di sei anni è rimasta vittima durante l’esplosione di un castello gonfiabile in un ristorante di Caldes di Malavella, in Catalogna. Altri sei bambini sono rimasti feriti, due sono ricoverati in condizioni ritenute gravi ma stabili. Elemento grave: secondo i primi accertamenti, il ristorante Mas Oller non aveva le autorizzazioni necessarie. Non ancora chiarita la dinamica dell’incidente. Al momento dello scoppio dieci bambini stavano giocando sul castello, mentre i genitori erano in sala da pranzo. Pare infatti che chi si trovava all’interno del locale non abbia sentito un’esplosione e che dunque tutto sia ancora da accertare, ma rimane il fatto che la struttura del castello gonfiabile è stata vista praticamente schizzare fino a molti metri di altezza.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco della città, che ha espresso il cordoglio suo e dell’amministrazione in un tweet, augurando a tutti i bambini feriti di riprendersi presto e che la vicenda venga presto chiarita. Il castello è stato proiettato secondo alcuni testimoni fino a una altezza di 40 metri, sopra il tetto del ristorante. Caldes di Malavella è una cittadina catalana nota per le acque termali dai tempi dei romani. Ospita fra l’altro il centro di produzione dell’acqua ‘Vichy Catalan’.