Tragedia a Genova, 17enne morta dopo aver assunto un micidiale mix di droghe

***FLASH*** È successo a Genova: due ragazze, sono state rinvenutte prive di sensi in un appartamento  di via Torricelli, nel quartiere di Borgoratti: Una delle due, una 17enne, è morta dopo una disperata corsa in ospedale che non è bastata a salvarle la vita.

17enne morta a Genova per un mix di alcol e droghe

Dai primi accertamenti e da quel poco che trapela si sarebbe evinto che la giovane, un’italiana di origine ecuadoriana, sia stata vittima di un mix micidiale di droghe assunte insieme all’amica 25enne, ricoverata anche in lei, ma non in gravi condizioni. Le due giovani sono state trovate prive di sensi nell’appartamento dove la 25 aveva lavorato in quanto badante di un’anziana signora, poi deceduta. E infatti, sembra sia stato l’anziano che in quell’abitazione vive – e che aveva concesso alla ex dipendente il permesso di poter accedere nella casa in caso di bisogno – a trovare le due, speigando di non essersi accorto prima della loro presenza in quanto costretto a prendere dei sonnisferi per combattere l’insonnia che lo affligge. Ora, come riportato anche dal sito del Messaggero, «le indagini sull’overdose di cui sono state vittime le due giovani (positive ai test di numerosi stupefacenti) sono state avviate dai carabinieri della compagnia di San Martino che indagano per scoprire chi ha venduto la droga alle due ragazze».