Torino, abbandonato in strada appena partorito. Il neonato è morto in ospedale

Non c’è la fatta il neonato abbandonato in strada a Settimo Torinese  a poche ore dalla nascita: il piccolo è morto subito dopo il ricovero in ospedale. È accaduto in un quartiere di case popolari tra il centro e la ferrovia, dove un passante ha notato il fagotto che conteneva il piccolo, un maschietto di carnagione chiara avvolto in un asciugamano. L’uomo ha dato subito l’allarme chiamando il 118 e i carabinieri. Il neonato, che era stato dato alla luce da poche ore, forse addirittura all’alba, all’arrivo dei sanitari era già in arresto cardiaco. È stato rianimato, intubato e trasferito d’urgenza all’ospedale Regina Margherita dove però è morto poco dopo l’arrivo nel reparto di rianimazione. Sull’accaduto stanno  indagando i carabinieri,  il fatto che il piccolo fosse stato lasciato avvolto nell’asciugamano potrebbe suggerire l’ipotesi che si volesse farlo trovare da qualcuno che si prendesse cura di lui.