Stesi in strada per farsi i selfie con le auto in arrivo: l’ultima folle moda dei giovani

Stesi in strada, con le automobili che circolano liberamente e, magari, anche a velocità sostenuta, pronti e disposti a tutto pur di fotografarsi con le auto in arrivo, di immortalarsi in un selfie all’aultimo grido (di terrore).

Stesi in strada per farsi un selfie

È questa, dopo gli scatti sui binari con i treni in arrivo o sul tetto dei vagoni in corsa, l’ultima moda, più che pericolosa, in voga tra i giovanissimi, e puntualmente arrivata anche da noi, in provincia di Venezia, a Spinea. A segnalarla sono stati venerdì scorso alcuni cittadini che stavano passando lungo le strade della frazione veneziana quando, in pieno giorno, all’uscita da scuola, hannp sorpreso alcuni alunni minorenni decisi a sfidarsi in una sorta di street-selfie. Il nome rimanda a scenari lontani, e invece l’inquietante tendenza di sdraiarsi in strada per fotografarsi con un’auto praticamente sul collo ha preso piedi anche da noi. E allora, ci si distende sulla carreggiata e si attende un’auto in avvicinamento. Poi ci si scatta una foto con il cellulare e ci si rialza in fretta, prima dell’arrivo dell’auto, il cui guidatore è costretto a frenare bruscamente all’improvviso.

… L’ultima folle moda dei giovanissimi

Questa, allora, la scena sospesa tra il surreale e la’mara realtà, a cui si sono ritrovati ad assistere due cittadini per un caso di passaggio su quel set improvvisato, e che hanno poi denunciato ai carabinieri – tra l’indignato e lo sgomento – quest’ultima follia di moda tra i giovanissimi. Altri hanno deciso di scriverlo sui numerosi gruppi cittadini di Facebook, per mettere in guardia giovani e adulti dal pericolo. Perché, a quanto pare il gioco, oltre a essere molto pericoloso, può anche diffondersi in fretta, a scuola, sui social, con le catene WhatsApp, chiamati sempre più spesso a fare da veicolo di terrore e stupidità ciclicamente in voga…