Salvini cita il papà dell’euro: “Prodi merita il Nobel della coglioneria” (VIDEO)

«C’è un genio che ci ha portato alla situazione di oggi sulla moneta unica». Con queste premessa Matteo Salvini ha ricordato all’assemblea della Lega a Parma,  come è nato l’euro e uno dei principali responsabili dell’attuale situazione economica dell’Italia. «Lavoreremo un giorno di meno ma guadagneremo come se lavorassimo di più», dice Salvini citando un concetto espresso ai tempi da Prodi quando era presidente del Consiglio. Quindi il leader del Carroccio aggiunge: «Premio Nobel per la coglioneria al professor Prodi». Scatenando un uragano di applausi tra la folla leghista.

Salvini cita Renzi: “Lui ha le slide, noi i foglietti. Ma noi andiamo in giro a testa alta”

Salvini aveva esordito citando i punti chiave del programma del Carroccio: «Quello che vogliamo fare nei prossimi tre anni è scritto in questi 8 foglietti. Sicuramente Renzi e’ più tecnologico. Noi siamo meno tecnologici, ma più puliti, più onesti e andiamo in giro a testa alta. Quindi gli lascio le slide e tengo i foglietti», ha detto Salvini, in uno dei passaggi del suo discorso in chiusura del congresso federale leghista a Parma.