Salta l’accordo con Mediaset, Massimo Giletti resta in Rai. C’è lo zampino della D’Urso?

La trattativa c’è stata, ma sarebbe sfumata: niente approdo a Mediaset per Massimo Giletti. Nonostante l’interesse reciproco, si legge su liberoquotidiano.it, il conduttore non sarà alla conduzione della prima parte di Domenica Live (che, ad oggi, doppia la sua L’Arena negli ascolti). La notizia di un possibile approdo di Giletti  a Mediaset era circolata nei giorni scorsi e si era anche vociferato che il conduttore si sarebbe occupato della prima parte della trasmissione. L’accordo però è saltato. E dietro la mancata chiusura tra il Biscione e Giletti, si legge ancora su liberoquotidiano.it, (il quale recentemente non ha lesinato attacchi anche piuttosto duri a Viale Mazzini), potrebbe esserci la “manina” di Barbara D’Urso.

Massimo Giletti resta in Rai 

Per farsene un’idea basta rileggere quanto affermato nella recente intervista a Verissimo: «Vorrei rispondere a quegli stolti che “arriva quello, arriva questo”, non è vero niente, Domenica Live è mia e lo rimarrà per sempre». Frasi piuttosto nette. Niente Mediaset per Giletti, dunque, che per la gioia della Rai non cambierà casacca. A Viale Mazzini gli resteranno la domenica pomeriggio ed alcune prime serate, con alcuni speciali musicali. Nei giorni scorsi era stato anticipato che  Massimo Giletti dovrebbe preoccuparsi di condurre la prima parte del programma della domenica, trasmissione che vanta un ottimo ritorno di pubblico.