Roma, senegalese morto. Il capo della municipale: non è stato inseguito (video)

La Procura di Roma procede per omicidio colposo contro ignoti nell’indagine legata alla morte del venditore ambulante senegalese, Nian Maguette, 54 anni, avvenuta ieri a Roma dopo essere fuggito da un controllo dei vigili urbani. Finora gli elementi raccolti dagli inquirenti fanno pensare a un decesso legato a cause naturali, forse un infarto. In seguito all’accaduto si sono registrate tensioni con gli ambulanti che hanno manifestato contro la polizia. Il comandante della polizia locale di Roma Antonio Di Maggio spiega in un video cos’è accaduto e ribadisce la versione dei vigili.