Processo Corona, Belen in tribunale accanto alle Donatella: ed è subito gossip (i video)

Belen Rodriguez arriva in tribunale: e i flash di fotografi e paparazzi si sprecano. Peraltro, al suo arrivo nei corridoi del Palazzo di Giustizia la showgirl argentina ha trovato la cantante delle Donatella, e attuale fidanzata di Fabrizio Corona, Silvia Provvedi, arrivata poco prima in tribunale con la sorella gemella Giulia. E la caccia all’ultimo sguardo si è scatenata tra le decine di giornalisti, curiosi e amanti del gossip asseragliati lì per immortalare il momento… 

Belen asserragliata dai paparazzi in trubunale

E allora, Corona l’ha tirata in ballo alludendo in aula in una delle ultime udienze del processo che lo vede alla sbarra insieme alla sua collaboratrice Francesca Persi per quei famosi 2 milioni e mezzo in contanti (2,6 per la precisione) trovati in gran parte in un controsoffitto in casa della donna, e in parte in diverse cassette di sicurezza in Austria; il tribunale l’ha citata come teste per deporre sulla disponibilità di denaro contante dell’ex agente fotografico tra il 2008 e 2012, il periodo in cui i due erano fidanzati. E così prima di entrare in aula di fronte al collegio presieduto da Guido Salvini, Belen tradisce emozione e preoccupazione,  spasmodicamente intercettate e registrate dalle telecamere e dagli obiettivi.

Le dichiarazioni spontanee di Corona

Del resto, ora dovrà rendere conto di quanto affermato dal suo ex, che in dichiarazioni spontanee in una delle scorse udienze aveva raccontato che quei 1,7 milioni di euro in contanti trovati in un controsoffitto, frutto di «serate, campagne pubblicitarie e lavoro» realizzati tra «il 2008 e il 2012». In particolare, avrebbe aggiunto Corona nelle scorse settimane, «li ho fatti nel 2009quando con Belen Rodriguez siamo diventati una coppia mediatica eccezionale, come Bonnie e Clyde eravamo, tutto quello che toccavamo diventava oro». Non stupisce allora che l’attuale compagna Silvia Provvedi, abbia glissato sulla domanda riguardo all’innocenza di Fabrizio, come il video evidenzia…