PALLONATE – Legittima difesa, questa legge è un inganno perché non cambia nulla

Non è cambiato assolutamente nulla: questa legge è un inganno e la stampa è caduta in errore a causa delle dichiarazioni fatte dalla maggioranza. Non cambierà nulla nemmeno per le aggressioni in casa nelle ore notturne, perché non hanno voluto cambiare il rapporto di proporzione tra aggressione e difesa. Se avvessero accolto la nostra proposta, quella chiesta da tutta l’opposizione, sulla proporzionalità presunta, avremmo votato questa legge. L’inganno è al secondo comma, quello che ammette la legittima difesa quando non vi è desistenza e vi è pericolo d’aggressione. Questo vuol dire che diamo il peso al magistrato, che neanche lo vuole, di esaminare se ci sono quelle circostanze, esattamente quello che fa oggi. Quindi non è cambiato nulla. Inoltre, se qualcuno si difende deve in ogni caso subire l’onta di un processo lungo in cui nel 50% dei casi si viene assolti ma nell’altro 50% si è condannati per eccesso di legittima difesa. Insomma, per FdI questa legge contiene solo una modifica fonetica.