Ora siamo più tranquilli, tra Usa e Nord Corea ci si mette Razzi…(video)

Un po’ di ironia in una faccenda terribilmente seria: lo stato dei rapporti tra Usa e Corea del Nord. Antonio Razzi, il mediatore: io, messaggero di pace tra Trump e Kim Jong-un. Il senatore Antonio Razzi racconta l’iniziativa del tweet inviato al presidente Donald Trump per proporsi come mediatore tra gli USA e Kim Jong-un, in virtù dei suoi buoni rapporti col dittatore “Ciccio Kim”. Nel video, Razzi gongola e mostra il suo tweet inviato al presidente americano Trump, al quale si propone per aiutarlo a districare la matassa nordcoreana: Dice Razzi: “Io potrei essere una pedina molto importante….”, dice Razzi, che non più tardi di qualche settimana fa avev detto: «Io, Antonio Razzi, vado a fermare i razzi». Che perla!. «Intraprendo questo viaggio – spiegava  a Il Tempo – con la speranza di tranquillizzare la situazione e calmare le acque. Tranquillizzare soprattutto gli americani, i giapponesi e i sudcoreani nel senso che la Corea del Nord, o meglio il vice di Kim Jong-un con cui ho parlato alcune volte nelle mie visite in passato, mi ha sempre detto che loro non attaccheranno mai nessuno». E se lo dice Razzi…