Muore per strada colpito da un fulmine: non c’è stato niente da fare

Quando si dice l’imponderabile. Eppure è successo. Certo non è la prima volta che accade, ma è davvero raro – e incredibile – che qualcuno possa morire all’istante, colpito da un fulmine in mezzo alla strada, vittima di una scarica elettrica di una potenza invincibile, come solo la natura può scatenare. 

Colpito da un fulmine, muore all’istante

E invece è successo: una tragedia che si è consumata nel giro di pochi, pochissimi istanti, che non hanno dato alla vittima – un 40enne di Spongano – neppure il tempo di realizzare cosa gli stava accadendo. Tutto si è consumato, allora, e nel giro di unamanciata di secondi a Diso, nel sul del Salento, dove l’uomo ha perso la vita in mezzo alla strada, colpito in pieno da un fulmine proprio mentre stava per aprire il cancello di una villetta in località Carrozzi, dove era andato a trovare un amico. Una mattinata come tante, eppure l’ultima della sua vita: il fulmine lo ha raggiunto in pieno con una scarica elettrica violentissima che non gli ha lasciato scampo. Non c’è stato niente da fare: completamente inutili i soccorsi prestati all’uomo dai sanitari del 118.