Meloni: c’è qualcuno nel centrodestra che non fa gli interessi degli italiani…

“Mi dispiace che gli altri attori del centrodestra preferiscano sostanzialmente trattare direttamente con Renzi piuttosto che provare a trovare una posizione condivisa su una proposta di legge elettorale”. Lo ha detto Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia. “Mi pare che si preferisca guardare all’interesse del singolo partito piuttosto che all’interesse degli italiani – aggiunge Meloni – . Noi vogliamo sostanzialmente andare a votare, quindi facciano quello che credono. Ci presenteremo davanti agli italiani spiegando agli italiani cosa votare per avere un governo che rappresenti i loro diritti e cosa invece votare se vogliono l’ennesimo inciucione che si sta preparando”. Meloni assicura che Fdi non teme la soglia di sbarramento, perché “siamo ampiamente sopra il 5%”. “In ogni caso – aggiunge la leader di Fdi – sono molto fiera del fatto che si dica che sarà nella prossima legislatura la presenza di Fratelli d’Italia, in parlamento ad impedire di avere i voti per l’inciucione del secolo che ci darebbe un altro governo che fa gli interessi delle lobby e non quelli dei cittadini”. “Non mi interessa abbassare la soglia di sbarramento – conclude – perché siamo ampiamente sopra il 5% indipendentemente da quello che diranno i sondaggisti, che dicevano anche che Marchini stava al 20% e invece ha preso il 10%, penso che gli italiani alla fine ci daranno sempre i voti che ci servono per essere presenti in Parlamento e continuare a fare le nostre battaglie, che facciamo in loro nome e per il loro conto”.