Maurizio Costanzo boccia la Raggi: «A Roma ormai sono i topi a pulire la città»

Bocciata, senza appello: «A Roma ci sono dei topi con la maglietta gialla che puliscono la città. La sindaca Raggi è talmente incapace che i topi si sono messi d’accordo tra di loro e puliscono la città»: Maurizio Costanzo, ai microfoni di Radio Cusano Campus, si scaglia contro l’amministrazione grillina e attacca direttamente il sindaco sull’emergenza rifiuti. 

Maurizio Costanzo non le manda certamente a dire, alla Raggi: «L’emergenza rifiuti c’è. Alla storia dei sabotaggi non ci credo, quando si parla di sabotaggi non si è fatto qualcosa». Il conduttore ha detto la sua anche su quello che, secondo lui, è un calo di attenzione della stampa nei confronti della Sindaca rispetto ai primi tempi. «La Raggi non è più considerata dalla stampa perché se ne è capita l’inconcludenza. Marino e Alemanno sono stati trattati peggio di lei. Lei viene ignorata, ed è ancora peggio. A me dispiace, conclude Costanzo, perché questa città va tenuta meglio».

Niente di personale, a quanto pare: «Io non la conosco. Lo dico dai fatti, Roma è sporca. Quindi, direi che Marino e Alemanno sono stati trattati peggio di lei. Lei viene ignorata ed è ancora peggio. E a me dispiace perché questa città va tenuta meglio».