Manchester, le lacrime della conduttrice tv: «Penso ai miei genitori» (video)

«Non posso neanche immaginare l’agonia che stanno attraversando i genitori»: così la giornalista Susanna Reid, che non riesce a trattenere l’emozione mentre è in collegamento telefonico con Charlotte Campbell, madre alla disperata ricerca della figlia quindicenne dopo il tragico attentato all’Arena di Manchester. Le immagini durante la puntata mattutina di “Good Morning Britain.”