Lite in diretta a Domenica Live: volano gli stracci tra Barbara D’Urso e la nobildonna (VIDEO)

Lite in diretta a Domenica Live: e stavolta volano gli stracci tra la stessa conduttrice, Barbara D’Urso e la nobildonna Marisela Federici in collegamento dalla sua lussuosa dimora. E allora, in principio fu Briatore: apripista di una lunga serie di liti e polemiche tv su ricchezza e indigenza e il vasto e vario corollario che i due temi contrapposti comprendono e rilanciano. Teatro di guerra dell’ultima lite in diretta tv è, ancora una volta, la Domenica live condotta da Barbara D’Urso che stavolta, nonostante il solito parterre di opinionisti e polemisti in cerca dell’ultima accusa da lanciare e dell’ultimo rimbrotto da incassare, è scesa in prima linea e, in primo piano, ha sferrato la sua arringa contro una delle ospiti in vena di provocazioni. E la malcapitata di turno, stavolta, è la nobildonna dei salotti romani, di origine venezuelana, Marisela Federici

Barbara D’Urso, è lite in diretta a “Domenica Live”

Tutto parte quasi in sordina, come nella migliore tradizione, con gli ospiti in studio pronti a scannarsi a favore di camera: lei, “Anfitrione” in elegantissimo outfit e parure di gioelli finemente abbinata, sulle prime lascia che sia l’arena milanese ad offrire il meglio di sé, con Pierluigi Diaco in testa a tutti chiamato a tenere fede al suo personaggio di scomodo e assai irriverente fustigatore del soliti costumi di massa vip. Poi, quado l’obiettivo tra servizi registrati e diretta in studio si attarda un po’ troppo sul parterre di Domenica Live, da Villa Furiobonda – nomen omen – la nobildonna dei salotti radical chic e radical kitch della città eterna è pronta a intervenire a gamba testa (e in tacco 12). E il classico siparietto di metà puntata che, da copione, prevede in scaletta il dibattito corale con tanto di urla che fanno tanto Auditel, si trasforma un un ring dove il trash mette ko buon gusto e pacatezza (non solo televisivi).

E stavolta Baraba D’Urso scende in campo

la contessa vedova di Paolo Federici, ne ha per tutti e non lesina offese non proprio d’alto bordo: tanto che, dopo aver aristocraticamente storto il naso per la metà del tempo del collegamento, dei servizi e degli interventi degli ospiti in studio, e fresca dall’aver dispensato critiche a tutti, passsa direttamente a dare dell’ignorante a Giulia De Lellis: er la rissa, stavolta, coinvolge direttamente la conduttrice notoriamente super partes fin lì paziente e silenziosa. Ma quando è troppo è troppo, deve essere frullato nella mente della D’Urso e così, invitando la regia a inquadrare la sua intemerata, rivolta alla nobildonna in collegamento dalla sua villa capitolina, tuona: «Io conduco tutti i giorni una trasmissione in diretta. La domenica faccio 5 ore. E c’è momento e momento. C’è il momento in cui parlo di povertà, guerre e diritti civili, ma in questo dibattito l’argomento è l’ostentazione della ricchezza, da affrontare in modo leggero. Non insegnarmi a fare il mio lavoro, altrimenti mi innervosisco! Se continui ad attaccarmi manderò in onda il filmato per cui tutti ti criticano: quello in cui tu ostenti la tua ricchezza». Poi, con abile regia – dialettica e televisiva – passa la linea alla pubblicità: e quando dopo l’interruzione degli spot si ritorna in studio, il collegamento con la balsonata ospite risulta «misteriosamente» interrotto. Almeno fino al prossimo round tv…