“Lei non è laureato”. Uno studente ad Harvard contesta il relatore Di Maio (video)

Si è svolto il 3 maggio l’annunciato incontro tra il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e gli studenti dell’Università di Harvard, Massachusetts, all’interno di un evento intitolato A Conversation with Luigi Di Maio: Understanding the Five Star Movement and the Role of Direct Democracy in Italy. Tra le domande da parte degli studenti ce n’è stata anche una da parte di un ricercatore napoletano che ha dichiarato di avere la stessa età di Di Maio, che ha evidenziato la percepita avversità del Movimento e in generale dei nuovi populismi agli “esperti”, facendo notare anche esplicitamente il basso livello d’istruzione dell’onorevole, come quello dell’onorevole Paola Taverna, ex assistente in un laboratorio di analisi romano che dovrebbe prendere decisioni su temi come i vaccini, sui quali i ricercatori sarebbero più preparati. All’obiezione dello studente Di Maio ha risposto che  i deputati Cinquestelle sono impegnati per risanare i guasti realizzati proprio dai cosiddetti “esperti”.