Le prime nozze single. Nello si sposa da solo: non amerò nessuno più di me

Matrimonio a dir poco sui generis per Nello Ruggiero, parrucchiere di Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli. La fede, i fiori, un rinfresco da favola: tutto secondo i canoni più classici se non fosse per l’assenza della sposa. «Sono convinto che non potrò mai amare nessuno quanto amo me stesso» ha detto Nello che ha deciso così di sposarsi da solo per suggellare il suo amore narciso. «Amare se stessi è la cosa più bella che possa capitare a un essere umano: solo così si può raggiungere infatti la propria tranquillità interiore», ha spiegato il primo sposo single della storia. Le nozze sono state riprese dal reality show Il Boss delle cerimonie, in una puntata andata in onda lo scorso 26 aprile: «Ma mi sarei sposato anche senza le telecamere», ha detto spiegando di aver pronunciato il fatidico sì soprattutto per i suoi  genitori, Paolo e Maddalena. «Ero l’unico celibe di cinque figli, volevo dimostrare loro che sto bene così. Mi completo da solo».

Mi sposo da solo, per i miei genitori

La cerimonia è stata “celebrata” nel cuore de “La Sonrisa”, il Castello de “Il Boss delle cerimonie”. Lo sposo è arrivato sul dorso di un cavallo bianco: gli ospiti e i familiari presenti credevano di dover festeggiare il suo quarantesimo compleanno e invece si sono ritrovati a celebrare l’insolito matrimonio  (organizzato con tanto di wedding planner). Al tavolo d’onore sette testimoni, i nipoti. Non è mancata la fede al dito. «Viviamo in una società che tende ad emarginarti se sei single a quarant’anni. Volevo lanciare un messaggio, che è stato recepito: mi hanno chiamato in tanti, sono fioccate le richieste di amicizia, molti mi hanno rivelato di volersi sposare da soli, come me».