Il pilota di Superbike Nicky Hayden travolto mentre andava in bici. È grave

Paura per il pilota americano Nicky Hayden, coinvolto in un incidente sulla Riccione-Tavoleto nella zona di Misano Adriatico. Il pilota 36enne, campione del mondo della MotoGp nel 2006 e attualmente impegnato nel campionato Superbike, stava pedalando in sella alla sua bicicletta quando si è scontrato con un’automobile. Sul posto è immediatamente intervenuta l’ambulanza del 118. Hayden e un gruppo di ciclisti stavano pedalando quando, intorno  alle 14, per cause ancora in corso di accertamento, è stato centrato in pieno da una Renault. Il pilota del Team Honda World Superbike, dopo essere finito sul cofano della vettura, ha sfondato il parabrezza per poi cadere sull’asfalto. Hayden è stato trasferito con il codice di massima gravità all’Infermi di Rimini dove si trova in prognosi riservata a causa di un grave politrauma toracico e cranico.  A quanto si apprende, sarebbe stato un 30enne di Morciano (Rimini) a investire il pilota sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto. Il campione del mondo della MotoGP 2006 si trovava insieme a un gruppo di ciclisti quando una Peugeot 206 CC di colore nero l’ha travolto intorno alle 14. L’autista si è fermato. Hayden è volato prima sul parabrezza poi a terra mentre la bicicletta è finita accartocciata nel fosso scavato a pochi centimetri dalla sede stradale. Sono in corso i rilievi della polizia stradale di Riccione.

(foto Formulapassion)