Hayden, danno cerebrale gravissimo. Rossi: «Forza Nicky»

Le condizioni cliniche di Nicky Hayden restano estremamente gravi. Lo fa sapere l’Ospedale Bufalini di  Cesena, dove il pilota è ricoverato nel reparto di rianimazione. Ha  riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno  cerebrale. La prognosi resta riservata.

«Forza Nicky, siamo tutti con te». È il messaggio che Valentino Rossi invia a Hayden. «Nicky è uno dei migliori amici che ho avuto nel paddock -aggiunge il
Rossi- . Siamo stati compagni di squadra con la Honda nel suo anno da rookie, il 2003, quando era un giovane debuttante alla prima esperienza europea. Quella stagione si chiuse con il mondiale  per me e con il suo primo podio a Phillip Island, dopo qualche anno  abbiamo lottato uno contro l’altro per il mondiale 2006 fino  all’ultima gara e alla fine,purtroppo per me, mi ha battuto ed è  diventato il campione del mondo della MotoGp, dopo la gara ci siamo  dati la mano e ci siamo abbracciati, in seguito siamo stati ancora  compagni di squadra nei difficili anni della Ducati, quando parecchie  volte abbiamo lottato all’ultimo sangue, magari per conquistare  l’ultimo posto nella top five”.