Governo nel caos: la Pinotti rispolvera la leva obbligatoria, poi ci ripensa…

Se le grandi manovre delle nostre forze armate fossero condotte con la stessa confusione con la quale il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, annuncia i suoi progetti più delicati, allora ci sarebbe davvero da essere preoccupati. L’esponente del Pd ha prima annunciato la volontà di reintrodurre la leva obbligatoria, poi ha chiarito che si tratterrebbe solo di servizio civile poi ha smentito tutto sostenendo di essere stata fraintesa. “Mai parlato di leva obbligatoria”. Ma intanto la notizia aveva fatto il giro d’Italia…

La Pinotti e la finta leva obbligatoria

“L’ipotesi di un ritorno a una qualche forma di leva obbligatoria non è un dibattito obsoleto ma un tema che si è riaperto in Europa non solo in Svezia, ma anche in Francia, dove, alle ultime presidenziali, l’argomento è stato toccato da molti candidati, compreso Macron”, aveva detto in mattinata la ministra della Difesa a margine della manifestazione degli Alpini a Treviso. Per poi precisare che lei intendeva “non più solo nelle forze armate ma con un servizio civile che divenga allargato a tutti”. “Da un lato per le missioni internazionali abbiamo bisogno di militari professionalmente preparati e qui la leva obbligatoria non sarebbe lo strumento più idoneo. Ma l’idea di riproporre a tutti i giovani e alle giovani di questo paese un momento unificante, non più solo nelle forze armate ma con un servizio civile che divenga allargato a tutti ed in cui i giovani possono scegliere dove meglio esercitarlo è un filone di ragionamento che dobbiamo cominciare ad avere”. Ma qualche parolina a Gentiloni, per concordare una linea di governo condivisa, no?

La smentita della Pinotti dopo un paio d’ore

“Non ho parlato di leva obbligatoria, ma di un progetto degli alpini per coinvolgere i giovani al servizio civile universale”, ha poi puntualizzato Roberta Pinotti in un tweet. Come se niente fosse, come se nel governo Gentiloni chiunque possa ritagliarsi un attimo di gloria sparando proposte a casaccio..