Da Kerouac a Steinbeck: nasce il primo museo degli scrittori americani

Nasce il museo che celebra gli scrittori americani, il primo nel suo genere. Sarà inaugurato martedì  16 maggio 2017 a Chicago e conta di poter accogliere almeno 120mila visitatori all’anno. Si chiama American Writers Museum e ha sede sulla  North Michigan Avenue, vicino ad altre importanti istituzioni della  metropoli, come il Chicago Cultural Center e l’Arts Institute of  Chicago.

Il museo ospiterà mostre interattive, programmi educativi per le scuole e soprattutto gallerie celebrative dedicate ai più influenti  scrittori statunitensi. Spazio, quindi, per i memoriali dedicati, tra  gli altri, a Mark Twain, Edgard Allan Poe, Louisa May Alcott, Herman  Melville, Henri James, Jack Kerouac, John Steinbeck, Howard Phillips, Lovecraft, John Fante, Willian Faulkner ed Ernest Hemingway.

L’American Writers Museum proporrà numerose “stanze degli scrittori ”  per far conoscere al visitatore la biografia e l’insieme dell’opera di ogni autore. Sono previste collaborazioni con le case editrici di oltre 50 romanzieri americani, università e istituzioni culturali.