Copenaghen, la Sirenetta imbrattata di rosso contro la caccia alle balene

La Sirenetta, simbolo di Copenaghen, è stata imbrattata di vernice rossa per protesta contro la caccia alle balene. “Danimarca, difendi le balene delle isole Faroe”, si legge su un cartello piazzato accanto alla statua, vergato con lettere rosse. Le autorità si sono già attivate per ripulire la statua, che dal 1913 saluta i naviganti da una roccia del porto di Copenaghen. Sporcare i monumenti per una battaglia ambientalista non è proprio il massimo ma evidentemente non la pensano così i difensori delle balene. 

Omaggio ad una delle più famose fiabe del danese Hans Christian Andersen, la Sirenetta è stata più volte vittima di vandali o di azioni dimostrative. In passato è stata privata della testa e di un braccio e una volta è stata anche ricoperta da un burqa.