Calciatore arrestato durante la partita, sconvolti i compagni (video)

In Italia solo ai tempi del calcioscommesse si era vista la volante della Polizia in campo per arrestare alcuni giocatori, ma eravamo negli anni Ottanta. In Brasile, invece, a finire in manette, qualche giorno fa, è stato Marlon Natanael de Lima Alexandre, 21 anni, attaccante della  Sapucaiense, club che milita in seconda divisione del campionato brasiliano. Le manette sono scattate durante la partita contro il Farroupilha, valevole per il Campionato Gaucho.

Natanael è indagato per aver preso parte ad un sequestro di una persona in un centro commerciale al fine di utilizzare per degli acquisti le sue carte di credito. L’attaccante era in panchina quando gli investigatori sono entrati in campo, al 15 del primo tempo, per arrestarlo.