Ariana Grande annulla il tour in Europa fino al 5 giugno. Confermate le tappe in Italia

La notizia è ufficiale: il Dangerous Woman Tour di Ariana Grande è stato sospeso.  Dopo la strage di Manchester al termine del concerto dell’ex stellina di Nickelodeon, l’entourage ha deciso di cancellare le restanti tappe della tournée europea fino al 5 giugno. La pop star era attesa questa sera a Londra per esibirsi all’O2 Arena, tappa che è stata cancellata, insieme alle altre date successive. La cantante non si esibirà infatti nelle successive date fino al 5 giugno. Salterebbero quindi le restanti date in Gran Bretagna, Belgio, Polonia, Francia, Germania e Svizzera. Dovrebbero invece enire confermate le date dei concerti italiani, quella del 15 e 17 giugno al Palalottomatia di Roma e al Palalpitur di Torino.. Ariana con tutta probabilità si prenderà un po’ di tempo per se stessa e pianificherà le nuove date per queste che sono state attualmente cancellate. Ecco quanto si legge nello statement: “Dopo i tragici eventi di Manchester il Dangerous Woman Tour è stato sospeso fino a quando non potremo ristabilire la situazione e porgere il dovuto rispetto alle vittime. I concerti a Londra sono stati cancellati, così come tutti gli altri show fino al 5 giugno. Vi chiediamo in questo terribile momento di continuare a supportare le vittime di Manchester dopo questo atto inaudito di violenza”.