A fine mese Trump incontrerà a Roma Mattarella e papa Francesco

Il presidente americano Donald Trump nel suo primo viaggio ufficiale all’estero da capo della Casa Bianca, sarà a Roma per un incontro con il suo omologo italiano Sergio Mattarella a fine maggio, prima del G7 di Taormina in programma il 26 e 27. Lo ha annunciato la Casa Bianca, confermando anche che il presidente degli Stati Uniti incontrerà Papa Francesco in Vaticano, “per discutere la cooperazione tra gli Stati Uniti e le comunità religiose nelle aree di preoccupazione comune”. Con Mattarella, secondo quanto riferito dalla Casa Bianca, Trump, che non precisa la data della visita, che sarà il 24 maggio, “discuterà della cooperazione multilaterale e dei rapporti bilaterali tra Stati Uniti e Italia”. Da Roma, il presidente americano partirà per Bruxelles, per partecipare il 25 maggio al summit della Nato e agli incontri con i leader Ue, e quindi tornerà in Italia, in Sicilia, per il G7. Papa Francesco invece riceverà il presidente Usa in Vaticano. Accadrà il prossimo 24 maggio alle 8.30 nel Palazzo Apostolico. Lo fa sapere anche il Vaticano, spiegando che il presidente degli Stati Uniti, dopo l’incontro con il Pontefice vedrà il Segretario di Stato, Pietro Parolin, insieme al Segretario per i rapporti con gli Stati, monsignor Paul Gallagher. Ancora non si sa quali e quanti incontri avrà Trump in Italia. Ma prima di scendere in Italia, Trump effettuerà la prima tappa in Arabia saudita, poi in Israele e Palestina, infine appunto a Roma: in questo modo, si osserva, Donald Trump renderà omaggio alle tre religioni monoteiste mondiali.