Un pitbull lo morde e gli stacca una falange mentre esce col suo cagnolino

Gli stacca una falange con un morso e manda all’ospedale un uomo di 51 anni in condizioni molto gravi  E’ successo al parco del Salé a Trento, un’area verde destinata ai cani che parte da via Marsala. Ebbene, nell’area cani un signore che si era recato lì, come di consueto, stava uscendo con il suo cagnolino dalla struttura recintata, appositamente dedicata ai nostri amici a quattro zampe. Una volta uscito, una coppia attendeva paziente l’uscita dell’uomo tenendo al guinzaglio, quello che testimoni  hanno riferito essere un pitbull nero che, al passaggio dell’altro cagnolino, ha cominciato ad abbaiare contro l’animale di piccola taglia. Questa la ricostruzione sui siti locali che hanno subuto rilanciato il gravissimo incidente. 

I padroni del pitbull in questura

L’uomo, di 51 anni, si sarebbe quindi abbassato per difendere il suo cane e è stato allora che il pitbull lo avrebbe azzannato alla mano staccandogli una falange di netto. Le persone presenti, superato lo choc iniziale, hanno subito chiamato il 118. Un’ambulanza si è precipitata in zona in pochi minuti e ha portato l’uomo in ospedale. Nei pressi del parco  è rimasta la coppia con il pitbull che ha atteso le forze dell’ordine che li hanno poi portati in questura per capire la reale dinamica dell’accaduto.