Svelato il malanno misterioso del grillino Di Maio: ha la colite

Sono buone le condizioni generali del vicepresidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio, ricoverato
al Policlinico universitario Gemelli di Roma. Gli accertamenti clinici e strumentali a cui “è stato sottoposto anche questa mattina hanno evidenziato la presenza di una colite acuta all’origine dei dolori addominali accusati ieri pomeriggio”, comunica il professor Antonio Gasbarrini, direttore dell’area gastroenterologia della Fondazione
Policlinico Universitario Agostino Gemelli. “Sono per questo in corso le opportune terapie, che proseguiranno nei prossimi giorni, cui il vicepresidente Di Maio sta rispondendo in modo soddisfacente”, ha concluso Gasbarrini.

L’annuncio su Fb del grillino Di Maio

 Era stato lo stesso esponente del M5S, Luigi Di Maio, a dare comunicazione del proprio malesse sulla sua pagina Facebook. “Sono stato ricoverato al Gemelli per delle visite di controllo. Starò qui pochi giorni, ma sono stato costretto, come immaginate, a far saltare tutti gli impegni del weekend. Mi dispiace per gli attivisti che avevano preparato gli incontri in Piemonte e in Sardegna. Appena fatti i dovuti controlli vi prometto che organizzeremo nuovamente. Qui sono tutti molto gentili e professionali e sono molto tranquillo. Vi terrò aggiornati. Buon fine settimana!”, scriveva solo qualche giorno fa il vicepresidente della Camera..