Salerno-Reggio Calabria a rischio crollo: sequestrato tratto a Vibo (video)

Salerno-Reggio Calabria di nuovo nel caos, sequestrato tratto a Vibo Valentia. Tra Rosarno e Mileto è stato “ignorato il rischio idrogeologico” permettendo alle imprese un illecito guadagno di 12 milioni. Nelle carte della procura di Vibo si legge di viadotti che rischiano di crollare perché costruiti in zone a rischio idrogeologico e senza un adeguato studio idraulico. Ma anche lavori fatti “in economia” per far lucrare le società che si erano accaparrate l’appalto. In manette sono finiti imprenditori e funzionari dell’Anas (4 in carcere e 5 ai domiciliari).