Roma, violenza in autobus: nigeriano senza biglietto aggredisce i controllori

Ennesimo episodio di violenza su un autobus a Roma. Un nigeriano di 26 anni ha aggredito due controllori su un mezzo dell’Atac nella zona di Monte Mario ed è stato arrestato poco dopo dalla polizia. L’uomo è stato sorpreso senza biglietto e senza documenti e si è scagliato contro i dipendenti dell’azienda di trasporto. I due sono riusciti a fermarlo e hanno chiamato la polizia. Le accuse contro l’africano sono lesioni aggravate e interruzione di pubblico servizio. Il nigeriano, trattenuto in commissariato, verrà processato per direttissima domani mattina.