Roma, uno sconosciuto entra in un bar e spara all’improvviso: è giallo

Un inizio mattinata come tanti: le saracinesche che riaprono le attività commericiali e gli avventori di un bar che consumano una veloce colazione: tutto come sempre, anche dietro il bancone di un locale di via Palmiro Togliatti, a Roma, se non fosse che la quiete e il tram tram quotidiano vengono improvvisamente turbati dal fragore di uno sparo…

Roma, sconosciuto entra in un bar e spara a un uomo

Sarà che la sindrome di Rambo in questi giorni di caccia all’uomo in corso h 24 nelle campagne tra Bologna e Ferrara hanno evocati fantasmi e paure, sarà che il far west delle nostre città aggiorna ormai quotidianamente il limite da superare, fatto sta che quanto normalmente raccontato in libri e film, è accaduto davvero: questa mattina, allora, un  uomo è entrato in un bar e ha sparato, probabilmente con una pistola, ferendo un altro uomo. Pochi istanti, concitati e confusi: pochi attimi in cui si è passati dal sorseggiare un caffè a temere per la propria vita. Secondo le prime testimonianze, infatti, uno sconosciuto ha varcato la soglia del bar, uno come tanti, e una volta nei pressi del bancone ha aperto il fuoco raggiungendo la vittima ad una spalla. Il ferito è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Vannini, mentre sul posto la polizia sta raccogliendo gli elementi per dare almeno dei contorni investigativi a questo strano caso poliziesco. Un caso che registrerebbe anche il fermo di un uomo che sembra sia stato bloccato proprio poco fa, ma che non è ancora chiaro se sia l’autore dell’agguato.