Falso testimone telefona a “Chi l’ha visto?”, Sciarelli: «Fatti curare» (video)

Si stava occupando del caso di Emanuele Morganti, il ragazzo ventenne picchiato fuori da un locale ad Alatri, morto dopo due giorni di agonia, quando la conduttrice di Chi l’ha visto? Federica Sciarelli è stata interrotta dalla telefonata di un uomo che ha detto di aver assistito come testimone all’aggressione del giovane. «Pronto, buonasera dottoressa Sciarelli, vorrei depositare una mia testimonianza sul caso di Alatri», ha esordito l’uomo, spiegando di voler rimanere anonimo.

Sciarelli contro il “disturbatore”

Sciarelli, però, l’ha subito riconosciuto. Si tratta di Michele Caruso, un “disturbatore” radiofonico, che chiama spesso le trasmissioni in diretta: «Senti, scusa, tu sei Michele Caruso?», ha sbottato Sciarelli, perdendo le staffe. «Se sei Michele Caruso – ha detto ancora – sono fatti tuoi, perché adesso ti denuncio io. Se continui a telefonare ti denuncio, la devi piantare, fatti curare».