Dite a Laura (Boldrini) che a Gibilterra il sindaco donna lo chiamano sindaco

Da ieri c’è una ex-Miss Mondo, Kaiane Lopez, sulla più importante poltrona politica di Gibilterra. Ma la notizia non è questa. Così come non lo è il fatto che a dispetto del cognome, indubbiamente iberico, la Lopez non abbia avuto pudore a dichiararsi«fiera di essere britannica». E neppure la circostanza di aver fatto sussultare di indignazione l’ispanico orgoglio definendo british for ever la storica Rocca da secoli contesa a Londra da Madrid. No, la vera, dirompente, clamorosa notizia è in realtà nascosta tra le righe dei comunicati dei media locali, che non hanno esitato a definire la Lopez «la più bella sindaco del mondo». Sindaco, capite? Non ditelo a Laura Boldrini, per carità.