Corea del Nord, Trump elogia Pechino: «Sta cercando di aiutarci»

Il presidente cinese Xi Jinping “sta lavorando” sulla questione nordcoreana, “sta cercando di aiutarci” e  “vedremo cosa succederà”. Intervistato su Fox News, Donald Trump  risponde così all’accusa di aver ammorbidito il suo atteggiamento  verso la Cina, dopo aver rinunciato a bollare Pechino come  manipolatore di valuta.

C’è stata “un’ottima chimica” con il presidente Xi quando è venuto a  Mar-a-Lago, “era previsto un incontro di 15 minuti ed è durato tre ore e lo stesso è avvenuto il giorno dopo”, ha detto Trump. Xi “capisce  che è un grande problema – ha proseguito, riferendosi alla Corea del  Nord – Ci sta lavorando. Ora, perché dovrei avviare una guerra  commerciale con la Cina mentre questa lavora su un problema più  grande, la Corea del Nord?”.

Ora “vedremo cosa può fare. Magari non riesce a risolvere, questo è  possibile. Penso che ci stia provando, ma forse non ce la farà e  questa è un’altra storia. Vedremo cosa succederà”, ha proseguito il  presidente americano, che si è lamentato per gli articoli apparsi sui  media sul suo atteggiamento più morbido con Pechino.