Bimbo investito da un “pirata” a Ostia: caccia a una Station Wagon azzurra

Nessuna traccia di quell’auto in fuga, ma anche tante cose da chiarire che non tornano nei racconti dei familiari del bambino Rom investito da un’auto il giorno di Pasquetta. Proseguono le indagini della polizia locale di Roma Capitale per individuare il pirata della strada che ha travolto un bambino di nove anni, in via dei Romagnoli, è scappato. Il bambino, rimasto ferito, è stato soccorso e trasportato in codice rosso all’ospedale Grassi di Ostia. La polizia locale sta cercando testimoni oculari del’investimento, avvenuto all’altezza del cavalcavia Zelia Nuttal. L’automobilista che, presumibilmente era a bordo di una Station Wagon azzurra, dopo l’incidente non si è fermato e si è allontanato in direzione Roma. “Chiunque possa fornire informazioni utili in proposito è pregato di contattare il Comando del gruppo X Mare – sottolinea la polizia locale – ai seguenti numeri telefonici: 06.6769 6269 oppure 06 6769 6250″. La polizia locale del X Gruppo Mare ha cercato di ricostruire la dinamica dell’accaduto ma troppe cose ancora non tornano. Il fascicolo, al momento ancora aperto come «incidente», è passato alla squadra giudiziaria dei vigili per le indagini, che però non trova riscontro in alcuni dettagli.