Vertice Ue a Versailles, passa la linea Merkel dell’Europa a due velocità

Vertice Ue a Versailles, passa la linea Merkel dell’Europa a due velocità. «Siamo in un contesto in cui le incertezze e le preoccupazioni sono molte. Alcuni principi come lo stato di diritto e anche la pace sembrano essere messe in discussione. Per questo motivo non possiamo solo celebrare i trattati di Roma». Lo afferma Francois Hollande, in una conferenza stampa con Rajoy, Merkel e Gentiloni. «Lo status quo non può essere la soluzione, soprattutto dopo la Brexit», aggiunge Hollande. Conferma la liena Gentiloni: «Nella discussione sul  futuro dell’Unione , l’Italia prenderà posizione per una Ue più integrata, ma  che possa consentire diversi livelli di integrazione”.  “Perché – conclude Gentiloni – è giusto e normale che i Paesi possano avere ambizioni  diverse e che l’Unione possa dare a queste ambizioni diverse risposte  diverse, mantenendo un progetto comune”.