Vaccini, non solo bufale: ora online c’è anche il manuale contro i falsi miti

Per superare «diffidenze, dubbi, ostilità e dietrologie» arriva il primo instant book Domande e risposte sui vaccini, realizzato dalla Società italiana di medicina generale (Simg) in collaborazione con Cittadinanzattiva. Il volume, che si caratterizza come un manuale, ha lo scopo di informare e sfatare i falsi miti sulle vaccinazioni che «per molte malattie infettive sono scese sotto la soglia di sicurezza».

Dove trovare il manuale 

Realizzato con il patrocinio della Federazione nazionale ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo) e di Federfarma, il libro è consultabile online sul sito della Simg e distribuito, in versione cartacea, in tutti gli ambulatori dei medici di famiglia e nelle farmacie italiane. Cittadinanzattiva, inoltre, curerà alcune giornate di distribuzione nelle piazze di tutta Italia. «Nel nostro Paese il numero di persone vaccinate sta nettamente calando. Le percentuali, in età pediatrica, per molte gravi malattie infettive sono scese sotto la soglia limite di sicurezza del 95%», ha ricordato il presidente nazionale della Simg, Claudio Cricelli, chiarendo che «per poliomielite, difterite e tetano è immunizzato solo il 93% dei bambini». Per quanto riguarda parotite, rosolia e morbillo poi i vaccinati sono scesi sotto l’85%.

Sui vaccini «dati preoccupanti»

«Si tratta di dati preoccupanti, frutto di una inspiegabile sfiducia che spesso nasce, cresce e si diffonde sul web. Per questo vogliamo invertire la tendenza fornendo a tutti uno strumento semplice ed efficace, ma dai contenuti scientifici certificati», ha spiegato Cricelli, mentre è stato il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Walter Ricciardi, a sottolineare che «la battaglia per i vaccini si può vincere solo lavorando in squadra». «I vaccini oggi coprono tutte le fasi della vita e per questo – ha proseguito Ricciardi – dobbiamo informare tutti. Metteremo in atto tutte le misure senza dare spazio a chi dice che facciamo allarmismo. Ci sono migliaia di persone non vaccinate e possono tornare malattie importanti».

«Sui vaccini controlli scrupolosi: sono sicuri»

Oltre al decalogo informativo sulle vaccinazioni, l’e-book risponde a tutte le domande più frequenti: che cos’è il vaccino, chi lo somministra, quali sono i reali rischi. Distingue per sesso e per età, riassumendo le indicazioni previste nel nuovo Piano nazionale di prevenzione 2017-2019. «Con il nostro libro vogliamo ribadire che i vaccini sono sicuri in quanto sottoposti, come tutti i farmaci, a scrupolosi controlli. Le reazioni avverse che talvolta si verificano sono decisamente inferiori rispetto ai danni causati dalle malattie», ha ricordato infine Alessandro Rossi, responsabile Ufficio di presidenza Simg, tra i curatori dell’instant book.