Sondaggio per il Secolo d’Italia: il centrodestra supera la soglia del 30%

Il centrodestra resta la seconda forza del Paese dietro al M5s, ma è il partito del non voto a stravincere ancora una volta. Sono i dati salienti del sondaggio realizzato da Index Research in esclusiva per Il Secolo d’Italia. 

Il sondaggio accorpa i voti di Forza Italia, Lega e FdI

Dal sondaggio si conferma l’emorragia di consensi del Pd, che scende rispetto alla settimana scorsa di 0,1 attestandosi al 25,3. Lieve flessione (-0,3) anche per il centrodestra, computato complessivamente in Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia (30,2). Funziona, invece, la campagna massiccia del Movimento 5 Stelle sui social network sui vitalizi dei partiti. Una battaglia che ha visto in prima persona il volto di Di Maio e che ha capitalizzato un +0,6 portando i pentastellati al 30,8. Dalla ricerca, gli altri partiti di centrosinistra (inclusi Sinistra e libertà e il Dp di Speranza e Rossi) si attestano al 7,9 (-0,3 rispetto al sondaggio del 16 marzo) . Stabili invece gli altri partiti di centrodestra, al 2,2 per cento. 

Dal sondaggio il 37 per cento degli italiani non andrebbe a votare

Ma è il numero che riguarda il partito del non voto a impressionare. Al 37 per cento chi è esplicitamente per il non voto (+0,5) che si somma al 17,4 di chi è indeciso e del 2 per cento che voterebbe scheda bianca. Una cifra che supera abbondantemente il 56 per cento. Segno che quasi sei elettori su dieci al momento non hanno ancora deciso per chi votare (e se votare). Un bacino elettorale che aspetta solo volti e proposte convincenti.  

Le caratteristiche del sondaggio

Periodo di realizzazione: 22 Marzo 2017 Mezzo di diffusione: Quotidiano online Tema: Attualità- Universo di riferimento: Popolazione italiana maggiorenne residente in Italia (fonte Istat 01.01.2016). Estensione territoriale: Nazionale. Campione: Campionamento nazionale casuale di tipo probabilistico stratificato per sesso, classi di età , aree geografiche, ampiezza centri. Rappresentatività  del campione: popolazione maggiorenne residente in Italia. Margine di errore: 3,5% Metodo di raccolta delle informazioni: Interviste telefoniche con metodologia C.A.T.I. con questionario strutturato. Consistenza numerica del campione: Interviste complete 800 Totale contatti effettuati: 4.001. Interviste complete: 800 (su totale contatti: 20,0%) Rifiuti/Sostituzioni: 3.202 (su totale contatti: 80,0%)

schermata-2017-03-23-alle-13-28-21

schermata-2017-03-23-alle-13-28-38