Si spegne a 28 anni Veronica Sogni, finalista a Miss Italia, malata di cancro

Finisce in tragedia l’esistenza della “reginetta” Veronica Sogni, stroncata da un cancro a soli 28 anni. La modella milanese, finalista nel 2009 a Missitalia,  lè morta a causa di una malattia incurabile. Un tumore al seno, contro il quale lottava dal 2012, che non le ha lasciato scampo. A dare l’annuncio è stato proprio il sito di Miss Italia, : «Un angelo dai capelli corti, con la testa piena di sogni, come il suo cognome, è volato in cielo», si legge.

Ironicafino alla fine: «Mi sento una guerriera masai»

Nata a Milano il 10 giugno 1988 e diplomata al liceo scientifico, Veronica aveva studiato canto e recitazione: dopo Miss Italia la giovane tornò in tv nel programma “Soliti ignoti” di Rai1, e anche nel mezzo della sua lotta contro la malattia – partecipò su Sky Uno a X Factor: nell’edizione del 2015. L’umorismo non le è venuto mai meno, anche quando con la chemioterapia il suo aspetto e la sua capigliatura subirono mutamenti evidenti: «Sembro una guerriera masai», diceva di sé la modella che aveva deciso di rasarsi testa e sopracciglia, come riporta Miss Italia. La malattia non aveva nemmeno interrotto il suo lavoro nel mondo della moda: a giugno 2016 aveva preso parte alla campagna Trussardibrera della stagione primavera/estate 2017 posando per alcune foto e riprese nella Pinacoteca di Brera a Milano per conto del celebre marchio. «Io non mi sono mai vergognata, anzi mi sono piaciuta. In passato avevo provato tutti i tagli e i colori possibili e questa era una novità», dichiarava con ironia Veronica Sogni. Nonostante le cuse massicce, Veronica non ce l’ha fatta. Il tumore si era diffuso al fegato: «Quando mi hanno detto delle metastasi mi sono sentita ancora peggio perché credevo di stare finalmente bene. Qualche anno fa mi avrebbero dato sei mesi di vita. Adesso non è più così», aveva detto in un’intervista. Oggi quella lotta si è interrotta.