Si lamenta con la vicina del pitbull lasciato libero. Gambizzata

Ferisce con un colpo di arma da fuoco una donna per vendicarsi delle lamentele contro il suo pitbull. È successo ad Afragola, in provincia di Napoli, dove è al vaglio dei Carabinieri e del magistrato la posizione di una 53enne incensurata che è entrata nel negozio di detersivi di fronte al suo minimarket e ha sparato un colpo di pistola contro una 49enne ferendola a un piede. Subito dopo, la donna è uscita dall’attività commerciale sparando altri colpi contro la vetrina.

La lite per il pitbull all’origine dell’aggressione

I Carabinieri di Afragola, intervenuti sul posto, hanno trovato e sequestrato la pistola, una calibro 38 special regolarmente detenuta dal figlio della 53enne. L’arma era stata abbandonata sul sagrato di una chiesa. Secondo quanto ricostruito, poco prima il pitbull della 53enne aveva infastidito la vittima e altre famiglie che si erano lamentate del fatto che l’animale fosse stato lasciato libero.