A Sassari l’amichevole si trasforma in guerriglia: 6 feriti (VIDEO)

Il sabato di guerriglia urbana che si temeva a Roma, c’è stato a sorpresa a Sassari. E per motivi calcistici. Davanti alla stazione del capoluogo sardo, prima dell’amichevole tra Sorso e Cagliari, gli ultras del Cagliari e della Torres sono venuti a contatto. Coinvolte centinaia di persone (circa 200 solo quelli del Cagliari) che hanno lanciato anche petardi e bombe carta. Secondo l’Unione Sarda, tutto sarebbe iniziato da una rissa tra pochi tifosi che si è trasformata presto in una vera e propria guerriglia urbana. Ci sono anche sei persone ferite, ricoverate all’Ospedale di Sassari.