Salvini: Alfano scioglie il suo partitino? Cercheremo di sopravvivere…

Gli italiani potranno fare a meno del Nuovo centrodestra, il partitino di Angelino Alfano in via di scioglimento? Matteo Salvini non ha dubbi e alla “ferale” notizia dedica un commento velenoso su Facebook. “Come sono triste – scrive il leader leghista – Alfano ha annunciato che il 18 marzo l’Ncd si scioglierà, aggiungendo che lui rappresenterà milioni di italiani che non vogliono allearsi con Salvini’. Come farà l’Italia senza Ncd, come farò io senza Alfano? Amici, voi ce la farete a sopravvivere? #Alfanouomoinutile”. 

Salvini: sopravviveremo senza Ncd

Il ministro degli Esteri, già ministro dell’Interno, sempre in bilico per non perdere la poltrona, ha annunciato l’imminente morte dell’Ncd in vista di un nuovo, ennesimo, progetto centristra che (anche se non lo dice)  strizza l’occhio a Matteo Renzi sperando di arruolare anche Berlusconi. In un’intervista al Sole 24Ore Alfano ha spiegato di voler dare una “casa ai moderati italiani”. Chi sono i moderati italiani? “Milioni e milioni di italiani – spiega l’inquilino della Farnesina – che non vogliono allearsi con Salvini e non vogliono neanche, perché non sono di sinistra, allearsi con il Partito democratico. Non saremo da soli e dal 18 marzo noi diremo che l’esperienza del Nuovo centrodestra si conclude con degli ottimi risultati, ma che adesso dobbiamo unirci con altri per riuscire a centrare l’obiettivo di dare finalmente una casa comune ai moderati liberali popolari italiani». Poi augura lunga vita al governo Gentiloni, “spero che duri, del resto sta facendo bene e poi noi chiediamo al Partito democratico di non scaricare sull’Italia il peso delle contraddizioni e delle liti interne al Congresso del Pd”.