Paura per Massimo Lopez: l’attore colto da infarto mentre è in scena a Trani

Choc in platea durante uno spettacolo a Trani: l’attore Massimo Lopez è stato colto da infarto mentre si trovava in scena al Teatro Imperi della città, dove si stava esibendo nell’ambito della rassegna “Jazz e Dintorni”. 

Lopez colto da malore durante uno spettacolo

Lopez ha cominciato ad avvertire un dolore forte al petto: niente piccole avvisaglie o segnali premonitori. Sulle prime l’attore ha anche pensato di poter andare avanti con lo spettacolo e continuare con gag, imitazioni e performance musicali; ma nel giro di breve il dolore ha preso il sopravvento tanto che non è stato più possibile occultarne i segni; così l’attore, a un certo punto, si è scusato con il pubblico in sala e ha abbandonato la ribalta lasciando sgomenti tutti gli spettatori.

L’attore ricoverato ad Andria e operato d’urgenza

Nel giro di pochi minuti si è passati così dalla finzione scenica, garbata e divertente, ad una realtà di malessere e viva preoccupazione. Tempestivamente l’ambulanza è arrivata a Trani e Lopez è stato trasferito all’ospedale “Bonomo” di Andria dove l’attore è stato immediatamente operato d’urgenza. A quanto si apprende non sarebbe in pericolo di vita, ma certo è ricoverato e sotto osservazione nel reparto di unità coronarica del nosocomio pugliese. A Massimo Lopez vanno dunque i più sentiti auguri di una pronta guarigione e di un tempestivo ritorno sul palco.