Olanda, un uomo e un bambino muoiono travolti in auto da un treno

Un treno investe un’auto con a bordo un uomo e un bambino: entrambi deceduti. Accade in Olanda dove una collisione tra un convoglio ferroviario e un’auto avvenuta in circostante ancora tutte da chiarire nei pressi della città olandese di Harlingen ha fatto due vittime: un adulto e un bambino. I due sono rimasti uccisi, riferiscono i media locali, quando la macchina sulla quale viaggiavano è stata investita a un passaggio a livello incustodito e trascinata per un tratto lungo i binari. L’automobile con l’uomo e il bambino a bordo aveva appena lasciato una fattoria dove proprio un gruppo di bambini della vicina scuola materna si era recato a vedere lo spettacolo degli agnellini appena nati. Una festa  e un momento di gioia che rapidamente mutano in tragedia. Non è chiaro se, oltre al bambino e al conducente, ci fossero più persone all’interno della vettura: sarà la polizia che fornirà ulteriori dettagli in seguito. Il treno aveva appena lasciato Harlingen per la città di Leeuwarden. Non c’erano barriere sull’attraversamento, ma le spie luminose rosse sarebbero state operative. Purtuttavia il posto dell’incidente dev’essere maledetto. Proprio il mese scorso, infatti, un’altra auto era stata investita da un treno nello stesso punto. Quando si dice il destino cinico e baro.